Primo Promo Blog

REALIZZIAMO PERSONALIZZIAMO e REINVENTIAMO il merchandising

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Archivio
    Archivio Contiene un elenco di blog che sono stati creati in precedenza.

Inviato da il
Scatena il potere virale del tuo brand

Per riuscire a farsi notare in contesti competitivi sempre più affollati, è fondamentale per ogni azienda esplorare canali comunicativi non convenzionali (si parla infatti sempre più spesso di non-conventional marketing). La rete è ovviamente il canale preferenziale per queste nuove forme comunicative: soprattutto nella promozione di singoli prodotti o servizi, l’obbiettivo è riuscire a produrre contenuti virali che regalino una grande visibilità alla nostra offerta, visibilità che cresce a ritmi esponenziali man mano che i contenuti vengono condivisi sui vari social network.

 

La diffusione che la rete è in grado di garantire è potenzialmente infinita, ma le aziende hanno capito che il punto di partenza per un forte engagement del nostro pubblico sono gli eventi pubblici: i consumatori non sono più degli ascoltatori passivi del messaggio dell’azienda, ma al contrario vogliono essere coinvolti fisicamente ed emotivamente dall’azienda e gli eventi pubblici sono l’ideale per lo sviluppo di una relazione solida e duratura con i consumatori. Flash mob, dimostrazioni di prodotti, installazioni temporanee, banchetti sono solo alcuni esempi di eventi promossi da aziende che puntano proprio al coinvolgimento dei consumatori e che cercano di fare leva sulla portata virale di tali eventi.
 

In questi contesti, è fondamentale l’attenzione ai minimi dettagli dell’organizzazione dell’evento: tutti gli operatori devono quindi essere forniti di abbigliamento personalizzato; gadget forniti in regalo agli avventori (anche se di poco valore) garantiscono inoltre una grande partecipazione e un alto livello di coinvolgimento e di portata comunicativa, requisiti fondamentali affinché una campagna promozionale diventi virale. 
 
Lezioni dal mondo del calcio: il valore di una t-shirt

Si sono conclusi domenica, con la vittoria del Portogallo, gli Europei di Calcio 2016. Negli stadi francesi sono passati gadget di ogni tipo ma è stata notevole l’importanza che il nostro Commissario Tecnico ha dato alle t-shirt personalizzate con i colori e i loghi della nazionale. Lui stesso, durante una conferenza stampa a seguito della partita Italia-Svezia, ha dichiarato: «C’erano 9 mila tifosi italiani e non si vedevano. Mi piacerebbe che alle partite anche i nostri tifosi indossassero una maglietta azzurra». L’osservazione di Conte è importante e può essere uno spunto di riflessione anche per le aziende. La maglietta brandizzata rappresenta un vero e proprio mezzo di unione e di comunicazione tra i tifosi così come tra i consumatori.

...

Inviato da il
Articoli promozionali: fatti e numeri

Gli articoli promozionali sono oggetti dal grande potere comunicativo ed hanno un potenziale sotto certi aspetti anche più grande di mezzi di comunicazione più tradizionali, come la radio e la TV: i prodotti promozionali infatti interagiscono più di qualsiasi altro mezzo con i propri clienti. I destinatari degli articoli promozionali possono toccare, sentire, annusare, guardare e divertirsi nell’utilizzo degli articoli promozionali, dando un giudizio positivo nei confronti dell’azienda da cui hanno ricevuto l’oggetto in dono.

...

Inviato da il
Un'estate di musica e gadget

Durante tutta la stagione estiva si tengono in Italia e nel mondo tutti i più importanti festival musicali: ce n’è veramente per tutti i gusti e si va dai festival generalisti che propongono stili musicali diversi nell’arco di varie giornate agli eventi incentrati invece su un genere particolare e che riuniscono solitamente gli esponenti più importanti del genere.

...
Quando il merchandising incontra il mondo della moda

Tra i capi della collezione primavera-estate 2016 del marchio francese Vetements, presentata a Parigi il 1 ottobre 2015, c’è una maglietta che ha avuto un enorme successo e in poco tempo è stata esaurita in tutti i negozi che la vendevano: è a tinta unita gialla con una stampa del logo di DHL, l’azienda internazionale di trasporto di merci che appartiene a Deutsche Post. Il Guardian spiega che una maglietta così semplice ma molto costosa (245 euro) è diventata un piccolo caso nel mondo nella moda grazie ai social network e alle parodie. La modella Sarah Snyder, fidanzata con Jaden Smith (il figlio di Jada Pinkett Smith e Will Smith) ha pubblicato sul suo profilo Instagram, seguito da 620mila persone, un’immagine in cui indossa la maglietta, appoggiata a un furgone di DHL. DHL ha a sua volta pubblicato su Twitter un’immagine dell’amministratore delegato Ken Allen che indossa la maglietta di Vetements.

...